top of page
Il Caso Clinico

INNESTO GENGIVALE

FORMA NATURALE DEL DENTE

Situazione iniziale

La paziente di 28 anni presenta una recessione gengivale sul canino destro ed un' abrasione con carie a livello della recessione stessa. Il dente, infatti, presenta a livello cervicale un colore marrone/arancione.


Obiettivo

Ridare la forma naturale al dente isolando il campo operatorio e restutire l’anatomia corretta pulendo la carie a livello cervicale dove poi si potrà appoggiare l’innesto gengivale.

E' fondalmentale inspessire i tessuti gengivali marginali per evitare recidive nel tempo.


Trattamento

Normalmente il trattamento consiste in una seduta dedicata alle ricostruzioni in composito, (quando necessaria) e una seconda seduta per l’innesto gengivale.

Se la ricostruzione è semplice, come in questo caso, possiamo eseguire entrambi i trattamenti in un'unica seduta.





Considerazioni mediche

L’innesto gengivale è un trattamento di chirurgia minimamente invasivo eseguito in anestesia locale. Il post operatorio è indolore nel sito dell’intervento mentre il paziente può presentare un fastidio simile ad una scottatura nella zona del prelievo dell’innesto per 3/4 giorni. Si richiedono particolari attenzioni igieniche nei 14 giorni sucessivi.

Se eseguito correttamente non presenta recidive.


bottom of page