La carie:

Il proliferare di batteri nei denti

Causa principale:

Eccessivo consumo di zuccheri

La cura:

Le otturazioni

Prevenzione:

Igiene orale e sigillature

Vuoi maggiori informazioni?

Ti risponderemo nel minor tempo possibile.

I campi con obbligo di compilazione sono contrassegnati con *.

Privacy

Dichiaro di avere compiuto sedici anni, e se minore di sedici, di essere stato autorizzato dal titolare della responsabilità genitoriale, pertanto acconsento al trattamento dei miei dati personali così come indicato nella Privacy Policy.

Comunicazioni

Dichiaro di aver compiuto sedici anni e, se minore, di essere stato autorizzato dal titolare della responsabilità genitoriale, pertanto acconsento al trattamento dei miei dati personali (Privacy Policy). Per l’inoltro della newsletter, le comunicazioni via telefono (sms, WhatsApp, telefonata vocale)

1

Triage Telefonico

2

Segreteria e Sala d'attesa

3

Aree Operative

4

La Visita

Il Centro Andriolo è rimasto aperto durante la pandemia: tutte le precauzioni obbligatorie e necessarie sono state attuate fin da subito e implementate con le nuove disposizioni vigenti. Lo studio essendo già abituato a sanificare continuamente dopo ogni paziente, ha aggiunto qualche accortezza senza nessuna difficoltà.

Prima di arrivare 

Il Triage Telefonico

 

Ogni paziente prima di fissare l’appuntamento garantisce, durante la conversazione telefonica, di non essere in quarantena; di non avere sintomi; di non essere appena tornato da un viaggio e di non essere stato in contatto con nessuno sottoposto a quarantena

Una volta entrato nel Centro

Screening e misure di prevenzione e igiene

 

Una volta arrivati al Centro, muniti di appuntamento, ai pazienti viene misurata la temperatura con il termometro infrarossi. Se il valore supera i 37,5 il paziente viene mandato al medico di base.

Tutto il materiale (penne, bancomat, appoggio sul bancone) che viene toccato dalle persone che entrano al Centro Andriolo è coperto da pellicola, che viene cambiata due volte al giorno. Il paziente deve essere munito di mascherina e prima di passare al secondo piano si disinfetta le mani.

Le aree operative

L'assenza della sputacchiera e la sanificazione

 

La sala d’attesa è stata ridotta: da 10 persone, ora ne accoglie solamente tre. Il paziente, munito di copriscarpe, appena entra nello studio appoggia la mascherina su una salvietta per essere disinfettata con lo spray. Da sempre la sputacchiera non c’è per questione d’igiene, viene quindi eseguito un risciacquo con acqua ossigenata per un minuto, a cui segue il secondo con clorexidina. Tutte le superfici vengono sanificate tra un appuntamento e l’altro.

 

La visita

La sicurezza e la protezione

Il medico esegue, prima della visita di ogni paziente, un lavaggio di 60 secondi alle mani, indossa un paio di guanti, la cuffietta e il camice monouso, occhiali, mascherina chirurgica, visiera. Anche il paziente è dotato di protezioni monouso.

Scopri cosa dicono di noi:
  • Facebook - Bianco Circle
  • Instagram - Bianco Circle
  • LinkedIn - Bianco Circle

Centro Andriolo

Via Pasubio 7

36051 Creazzo (Vicenza)

_________________

Vuoi maggiori informazioni?

Ti risponderemo nel minor tempo possibile.

I campi con obbligo di compilazione sono contrassegnati con *.

Privacy

Dichiaro di avere compiuto sedici anni, e se minore di sedici, di essere stato autorizzato dal titolare della responsabilità genitoriale, pertanto acconsento al trattamento dei miei dati personali così come indicato nella Privacy Policy.

Comunicazioni

Dichiaro di aver compiuto sedici anni e, se minore, di essere stato autorizzato dal titolare della responsabilità genitoriale, pertanto acconsento al trattamento dei miei dati personali (Privacy Policy). Per l’inoltro della newsletter, le comunicazioni via telefono (sms, WhatsApp, telefonata vocale)

Copyright© 2018 | Studio Andriolo s.r.l. | Direttore sanitario Dr. Andriolo Paolo | P.I. 03580450249 |  Cookies Policy | Privacy Policy

Chiamaci subito:

LUN-MAR-MER-GIO 9-18

VEN 8-17 SAB 8-13