La pulizia dei denti e la salute del corpo

Aggiornato il: feb 18

Quali sono gli effetti di una cattiva igiene orale sul benessere del corpo?

Un'igiene orale non adeguata può causare non solo problemi del cavo orale ma influenzare il benessere di tutto il nostro organismo. Per capire come la bocca può influenzare il corpo, bisogna prima capire quali possono essere gli effetti di una bocca poco curata.

I batteri che si accumulano sui denti rendono le gengive soggette ad infezioni. Il sistema immunitario si muove per attaccare l'infezione e le gengive si infiammano. L'infiammazione continua a meno che l'infezione non sia tenuta sotto controllo.

Nel tempo, l'infiammazione e le sostanze chimiche che rilascia erodono le gengive e la struttura ossea che tengono i denti in posizione. Il risultato è una grave malattia gengivale, nota come parodontite. L'infiammazione può anche causare problemi al resto del corpo.

Cattiva igiene orale e il legame sulla salute del corpo

Sulla salute del corpo, quali problemi possono insorgere?

Studi e ricerche hanno suggerito che avere una bocca sana può essere correlato ad avere un corpo sano. Ciò significa che denti e gengive malsane si trovano spesso in relazione a molti problemi di salute, come:

  • Cancro orale: cattive abitudini come il fumo o l'uso di prodotti del tabacco possono, ovviamente, portare a tumori del cavo orale e della gola, ma anche altri tipi di cancro sono stati collegati alle malattie gengivali. Il rischio di cancro ai reni, al pancreas e al sangue è molto più alto per le persone che hanno una cattiva igiene orale.


  • Diabete: l'infiammazione del tessuto gengivale e la malattia parodontale possono rendere più difficile il controllo della glicemia e peggiorare i sintomi del diabete. I malati di diabete sono anche più suscettibili alla malattia parodontale, rendendo ancora più importante un'adeguata cura dentale per chi soffre di questa malattia


  • Malattie cardiovascolari: in poche parole, questo significa malattie cardiache. I batteri causati dall'infiammazione delle gengive e dalla malattia parodontale possono entrare nel flusso sanguigno e viaggiare nelle arterie del cuore e causare aterosclerosi (indurimento delle arterie). L'aterosclerosi provoca lo sviluppo di placca sulle pareti interne delle arterie che si ispessiscono e questo diminuisce o può bloccare il flusso sanguigno attraverso il corpo. Ciò può causare un aumento del rischio di infarto o ictus. Il rivestimento interno del cuore può anche essere infettato e infiammato, una condizione nota come endocardite.


  • Artrite reumatoide: Secondo la National Rheumatoid Arthritis Society, le persone con malattie gengivali avevano quattro volte più probabilità di avere l'artrite reumatoide. Entrambe le malattie hanno un'infiammazione in comune. I batteri orali della gengivite possono aumentare l'infiammazione in tutto il corpo. Ciò rende molto più alto il rischio di sviluppare l'artrite reumatoide, una malattia infiammatoria dolorosa e debilitante.


  • Malattia renale: la malattia renale cronica è un grave problema di salute che colpisce i reni, il cuore, le ossa e la pressione sanguigna. Le infezioni nel corpo, come la malattia parodontale, possono portare a malattie renali. Le persone con malattie gengivali hanno generalmente un sistema immunitario più debole e hanno maggiori probabilità di contrarre infezioni. Molte persone che soffrono di una salute orale molto scarsa soffrono anche di malattie renali. La malattia renale può essere fatale se porta a insufficienza renale o malattie cardiovascolari.


  • Infezione respiratorie: questo è stato collegato dai batteri nella bocca che si fanno strada nel corpo. Ciò può quindi causare polmonite e altre infezioni. .


  • Demenza: una cattiva salute orale può influire sul cervello. Le sostanze rilasciate dalle gengive infiammate dall'infezione possono effettivamente uccidere le cellule cerebrali e portare alla perdita di memoria. La demenza e forse anche il morbo di Alzheimer possono derivare dalla gengivite quando i batteri nella bocca si diffondono nei canali nervosi o entrano nel flusso sanguigno.


  • Parto prematuro e bambini di basso peso: le donne incinte che hanno malattie gengivali possono avere una probabilità tre volte maggiore di avere un bambino prematuro e quindi avere un basso peso alla nascita. C'è una possibilità su quattro che le donne con malattie gengivali partoriscono prima delle 35 settimane. Si pensa che le malattie gengivali possono aumentare i livelli di sostanze chimiche che provocano il travaglio. La ricerca suggerisce anche che le donne la cui malattia gengivale peggiora durante la gravidanza hanno un rischio ancora maggiore di avere un bambino prematuro. Avere una malattia gengivale trattata adeguatamente durante la gravidanza può ridurre il rischio di parto prematuro.


  • Infertilità: esiste un legame tra una cattiva salute orale e problemi di infertilità nelle donne. Le malattie gengivali possono portare a vari problemi di salute generale che possono rendere più difficile per una donna concepire e sostenere una gravidanza sana. In realtà, una donna con cattiva salute orale può richiedere più tempo per rimanere incinta rispetto a una donna che ha una buona salute dentale.


  • Disfunzione erettile: avere una scarsa igiene orale espone un uomo a un rischio maggiore di soffrire di disfunzione erettile. La malattia parodontale cronica è una grave infezione in cui le gengive si staccano dai denti, lasciando tasche che trasportano batteri. I batteri delle gengive malate possono entrare nel flusso sanguigno e causare l'infiammazione dei vasi sanguigni. Questa infiammazione può ostacolare il flusso sanguigno ai genitali, rendendo l'erezione difficile o addirittura impossibile da raggiungere.



Quali altri fattori non gravi possono esserci?

I denti e la bocca sono le parti più visibili del viso e più significative per comunicare e potersi esprimere, pertanto, importanti dal punto di vista fisiologico e psicologico,

A conferma dell'importanza della cura del sorriso, l’Organizzazione Mondiale della Sanità denomina come “invalidità orale” questa perdita di autostima e i traumi psicologici derivati dai problemi antiestetici dei pazienti a cui mancano dei denti.

I problemi di autostima generati da un sorriso “malandato” non hanno ripercussione solo sugli adulti, ma anche sui bambini e sulla loro integrazione tra i compagni di scuola e causare l’isolamento.

Fortunatamente negli ultimi anni i trattamenti di estetica dentale hanno fatto grandi passi avanti grazie a nuove tecnologie e materiali di ultima generazione.

Come prevenire queste malattie?

Il modo migliore per prevenire questi gravi problemi di salute derivanti dalla cattiva igiene orale, è di praticare una buona igiene orale e programmare visite regolari con il proprio dentista.


Per praticare una buona pulizia dei denti bisogna:

  • Spazzolare i denti e le gengive per due minuti almeno due volte al giorno.

  • Usare il filo interdentale ogni giorno.

  • Evitare di fumare sigarette o masticare prodotti a base di tabacco.

  • Usare un dentifricio e dei prodotti, come il collutorio, che contengono fluoro.

  • Limitare l’assunzione di cibi e bevande zuccherati.

  • Seguire una dieta equilibrata per un'alimentazione ottimale.


I denti sani non solo sono puliti ma anche privi del dolore causato da carie e malattie gengivali. Le gengive, per essere sane, sono rosa e non devono sanguinare quando vengono spazzolate o quando viene passato il filo interdentale.

La salute orale è un indicatore della salute generale. Prendersi cura e prevenire problemi legati alla salute orale, come la gengivite e la parodontite, aiuta a prevenire problemi più gravi.


Scopri cosa dicono di noi:
  • Facebook - Bianco Circle
  • Instagram - Bianco Circle
  • LinkedIn - Bianco Circle

Centro Andriolo

Via Pasubio 7

36051 Creazzo (Vicenza)

_________________

Vuoi maggiori informazioni?

Ti risponderemo nel minor tempo possibile.

I campi con obbligo di compilazione sono contrassegnati con *.

Privacy

Dichiaro di avere compiuto sedici anni, e se minore di sedici, di essere stato autorizzato dal titolare della responsabilità genitoriale, pertanto acconsento al trattamento dei miei dati personali così come indicato nella Privacy Policy.

Comunicazioni

Dichiaro di aver compiuto sedici anni e, se minore, di essere stato autorizzato dal titolare della responsabilità genitoriale, pertanto acconsento al trattamento dei miei dati personali (Privacy Policy). Per l’inoltro della newsletter, le comunicazioni via telefono (sms, WhatsApp, telefonata vocale)

Copyright© 2018 | Studio Andriolo s.r.l. | Direttore sanitario Dr. Andriolo Paolo | P.I. 03580450249 |  Cookies Policy | Privacy Policy

Chiamaci subito:

LUN-MAR-MER-GIO 9-18

VEN 8-17 SAB 8-13