top of page

Il microscopio operatorio

Aggiornamento: 28 giu 2022

Il microscopio operatorio è uno strumento indispensabile per raggiungere gli elevati livelli di eccellenza che permettono di assicurare ai pazienti altissimi standard di qualità.


A cosa serve?

Questo utilissimo strumento infatti oltre a permettere una visione migliore grazie alle varie scale di ingrandimenti, assicura anche una luminosità diretta e più forte che non è possibile replicare con le comuni lampade del riunito odontoiatrico.

Un altro grande vantaggio di questo strumento è che oltre a rendere gli interventi e le cure meno invasive grazie alla sua precisione, ed assicura inoltre sia al paziente che al medico una posizione più ergonomica dal punto di vista posturale rendendo intervento lunghi, come quelli chirurgici, più confortevoli e meno faticosi per entrambi.




Ma come viene utilizzato per le cure odontoiatriche?

  • in fase diagnostica può essere un aiuto importante nell'intercettare in tempo carie iniziali o microfratture del dente;

  • in parodontologia permette di pulire in profondità le tasche parodontali ed eliminare i batteri che vi si annidano;

  • in endodonzia assicura una visibilità migliore dei canali da pulire durante la devitalizzazione del dente;

  • infine in conservativa, chirurgia e protesi rende possibili lavori più precisi, accurati e di qualità più elevata.



Bình luận


bottom of page