Le cure odontoiatriche preventive


Quanto spesso devo visitare il dentista?

Le visite di controllo andrebbero fatte almeno ogni 6 mesi. Questi controlli semestrali ci consentono di rilevare, diagnosticare e curare il tuo sorriso, aiutandoti a ridurre il rischio di complicazioni più gravi e la necessità di trattamenti più complessi in futuro.


Cosa posso aspettarmi dal mio esame dentistico?

Un dentista esperto capirà come le cure possono intimidire, soprattutto in un nuovo ambiente. La comunicazione è fondamentale, quindi assicurati di esprimere le tue preoccupazioni, e non preoccuparti a fare delle domande o esprimere i tuoi obiettivi sul trattamento, sono tutte legittimi. Il primo passo sarà una serie di radiografie digitali dei denti, gengive, mascella, viso e collo per garantire che nessun problema sottostante sia stato trascurato. I tuoi dentisti valuteranno anche la tua attuale storia di salute orale e medica per ottenere una piena comprensione del tuo stato di salute in generale.


La prevenzione attraverso la diagnosi
Diagnostica dentale

Cosa comporterà il mio esame dentale?

Durante la tua visita di controllo, verranno utilizzati vari strumenti diagnostici per valutare con precisione lo stato di salute del cavo orale e avere un corretto piano di cura.


Cosa controllano gli strumenti diagnostici dentali?

  • Denti: alla ricerca di segni di carie, usura, danni e ascessi.

  • Gengive: per qualsiasi segno di infezione o malattia. Ciò include il rilevamento di tracce di infiammazione, recessione gengivale, piaghe e cisti. I dentisti utilizzano strumenti innovativi per misurare le tasche gengivali che potrebbero formarsi a causa della malattia parodontale.

  • Radici dei denti e salute della mandibola: per acquisire una conoscenza completa dello stato attuale della forza e del volume della mascella appena sotto il bordo gengivale. La tecnologia a raggi X digitali fornisce degli immagini precise delle radici dei denti, dei nervi e delle ossa.

  • Articolazioni mandibolari e capacità di masticazione: Oltre a esaminare denti e gengive, il tuo dentista esaminerà lo stato delle articolazioni temporo-mandibolari e tutti i movimenti mandibolari, dei contatti occlusali, delle funzionalità articolari e dei muscoli masticatori.

  • Collo: il controllo dei linfonodi ingrossati può rivelare possibili cisti, malattie e segni di cancro. La diagnosi precoce e l'azione immediata aiutano a poter intervenire in maniera appropriata.

  • L’estetica del sorriso: viene valutato per indizi più ovvi dei possibili problemi nel tuo sorriso. Macchie dentali, scheggiature, crepe e usura possono indicare alcune cose che richiedono un ulteriore esame.


E se c'è un problema?

Una volta rilevato un problema, il passaggio successivo consiste nel determinare la linea d'azione più efficace per le proprie esigenze. Il trattamento per ottenere un sorriso più sano dipenderà dal tipo di complicazione e dal livello di gravità.


Spesso, le pulizie professionali e uno stile di vita più sano possono essere proprio ciò di cui hai bisogno per rettificare la situazione. Tuttavia, quando il problema riguarda malattie gengivali attive o perdita dei denti, la tua situazione richiederà una soluzione più a lungo termine. Pulizie profonde e laser dentali vengono utilizzati per eliminare malattie gengivali; mentre gli impianti dentali, un ponte o una protesi dentarie servono per ripristinare i denti persi.


Perché ho bisogno di una pulizia dentale ogni sei mesi?

Le pulizie dentali eseguite da un professionista sono fondamentali per rimuovere l'accumulo, o placca, dalle superfici dei denti. Se non viene indirizzata, questa pellicola bianca e appiccicosa si trasforma in tartaro, che non può essere rimosso con una normale spazzolamento e filo interdentale. Il tartaro è una placca indurita che trasporta gli acidi che iniziano a divorare lo smalto, causando carie.


Senza la pulizia dei denti, non solo si corre un rischio maggiore di sviluppare carie, ma la placca può accumularsi a un livello tale da infiammare e irritare le gengive mentre si accumula sotto e lungo il bordo gengivale. Questa infiammazione gengivale è la prima fase della malattia gengivale, la gengivite.


Quando viene catturato nelle sue fasi iniziali, la malattia gengivale è reversibile. Se lasciata progredire, si trasforma in parodontite, la forma più dannosa e avanzata di malattia parodontale. Per trattare adeguatamente le fasi gravi della malattia gengivale, potrebbe essere necessario un accurato lavaggio profondo e un possibile intervento chirurgico.


Devo programmare le pulizie dentali professionali anche se spazzolo e uso il filo interdentale ogni giorno?

Assolutamente! Anche se è fantastico spazzolare e usare il filo interdentale ogni giorno, l'igiene orale a casa non può sempre raggiungere le aree che richiedono attenzione. I dentisti professionisti utilizzano strumenti speciali per rimuovere l'accumulo di placca e tartaro ostinati, aumentando significativamente le possibilità di mantenere un sorriso bello e sano.


Come posso proteggere il mio sorriso tra le visite dentistiche?

Ecco sette consigli utili dei nostri esperti che puoi fare ogni giorno per migliorare il tuo sorriso:

  1. Spazzolare i denti due volte al giorno

  2. Sostituire lo spazzolino ogni tre mesi

  3. Passare il filo interdentale dopo ogni pasto una volta al giorno

  4. Bere molta acqua

  5. Limitare l'assunzione di alcol e smettere di fumare

  6. Seguire una dieta ricca di vitamine e minerali

  7. Visitare il tuo dentista ogni sei mesi per cure professionali

Anche se un sorriso sano non si ottiene magicamente dall'oggi al domani, ciò non significa che prendersi cura del proprio sorriso debba cadere nel dimenticatoio. Indipendentemente dai problemi o dalle frustrazioni attuali che stai riscontrando riguardo alla tua salute orale, il tuo dentista può fornirti i consigli e gli strumenti necessari per ottenere denti forti e gengive sane.

Mantenimento della salute orale

Per favorire il mantenimento della salute orale, il #CentroAndriolo consiglia di programmare delle visite di controllo periodiche così da evitare problematiche future.


Leggi come avviene il percorso del paziente al Centro Andriolo e le tecnologie che usiamo per la diagnosi -->

https://www.centroandriolo.it/lo-studio