Lo sbiancamento in studio

Aggiornato il: 9 ott 2020

Tra i metodi più comuni per eseguire lo sbiancamento dentale professionale troviamo il bleaching, eseguito con la lampada a led.

Lo sbiancamento con la lampada a led consiste nell’applicazione di un gel composto da perossido di idrogeno, sulla superficie dei denti. La lampada attivandosi frantuma le molecole pigmentate per mezzo di meccanismi chimici e reazioni di ossido riduzione, per cui i denti appaiono più bianchi.




Ma come funziona esattamente?

Il bleaching segue questa procedura: innanzitutto si inizia con una pulizia professionale dei denti, con cui si può determinare l’esatta tonalità dello smalto ed i risultati che si vogliono ottenere.

Mantenendo la bocca ben aperta