Sbiancamento dentale: un sorriso luminoso

Aggiornamento: 31 mar 2021

Lo sbiancamento dentale è una procedura rapida ed economica che fornisce risultati immediati. Si potrebbe entrare nello studio dentistico a pausa pranzo con denti opachi e gialli ed uscire con denti luminosi.

Sbiancamento dentale

Cos'è lo sbiancamento dentale?

Lo sbiancamento dentale consiste in un trattamento indolore che permette di schiarire e modificare il colore dei propri denti.

Il colore dei denti è dato da un tessuto del dente chiamato dentina, situato subito sotto lo smalto. È lo smalto invece ad essere responsabile della trasparenza e della lucentezza dei denti.


Le cause dell’ingiallimento dei denti

Le più comuni cause dell’ingiallimento sono:

  • Consumo di vino, caffè, tè;

  • Fumo;

  • Trattamento di antibiotici;

  • Frutti come mirtilli, more, lamponi.

Lo sbiancamento dentale come viene effettuato?


Per sbiancare i denti si può scegliere assieme al medico il trattamento più indicato. Quello professionale in studio o quello domiciliare, realizzato dal dentista ma da effettuare a casa.


Il trattamento sbiancante professionale in studio

  • Sbiancamento professionale in studio: lo sbiancamento consiste nell’applicazione di un gel mediante l'uso di agenti chimici sbiancanti a base perossido che possono essere potenziati o meno da eventuali sorgenti luminose (laser o lampada led).


  • Sbiancamento in corso d’igiene (click): viene applicato alla fine di una normale seduta di igiene orale e risulta efficace subito dopo appena 10 minuti di fotoattivazione con lampada led. Grazie al suo basso contenuto di perossido non necessita di alcuna protezione gengivale.

Il trattamento sbiancante domiciliare

  • Le mascherine: sono trattamenti sbiancamenti professionali, personalizzate e create su misura. Dopo aver eseguito l’igiene professionale, viene presa l’impronta delle arcate e una volta pronte vengono consegnate insieme al gel. La mascherina, che verrà indossata per 4-6 ore al giorno oppure per l’intera notte, sarà riempita con il gel sbiancante che contiene la formula PF (Nitrato di Potassio e Fluoro).


Trattamento sbiancante professionale combinato

  • Il trattamento professionale in studio viene abbinato a quello domiciliare.


Come si mantengono i denti bianchi?

Ci sono delle buone abitudini che, se seguite, mantengono la brillantezza dei denti più a lungo:

  • lavare i denti almeno 3 volte al giorno;

  • evitare l’assunzione di cibi e bevande che potrebbero macchiare i denti;

  • utilizzare la cannuccia quando si desidera bere bevande zuccherate;

  • Utilizzare il filo interdentale almeno una volta al giorno.


Alcuni alimenti possono aiutare a prevenire le macchie sui denti. Ecco quali:

  • Formaggio

  • Lattuga

  • Sedano

  • Carote

  • Mele

  • Cavolfiori


Benefici dello sbiancamento dentale:

Il vantaggio più evidente dello sbiancamento dei denti è avere un sorriso che migliora il proprio aspetto, più bianco e luminoso. Tuttavia, oltre ai risultati estetici, con lo sbiancamento dei denti ci sono altri vantaggi:

  • Maggiore fiducia in se stessi

  • Aiuta a uccidere i batteri che possono causare malattie gengivali e / o carie

  • Aumenta la propria autostima