Faccette dentali estetiche: un sorriso perfetto

Aggiornamento: 4 mag 2021

Cosa sono le faccette dentali estetiche?

Le faccette dentali sono sottili lamine in ceramica o porcellana applicate sulla superficie dei denti anteriori e posteriori (intarsi).

In base alla propria necessità estetica, le faccette possono cambiare colore, forma, dimensione e lunghezza dei denti con lo scopo di migliorare l'aspetto del sorriso.


Se si hanno denti notevolmente scheggiati, rotti, usurati o si presentano con delle pigmentazioni che non possono essere trattate con lo sbiancamento dentale, le faccette sono un'ottima soluzione.

Faccette estetiche per un sorriso perfetto

Quali sono i benefici delle faccette estetiche?

Le faccette dentali la soluzione più indicata per chi desidera:

  • un miglioramento estetico immediato del sorriso;

  • un riallineamento dei denti senza l’uso di apparecchi ortodontici in caso di malposizionamenti lievi o moderati;

  • una soluzione definitiva per denti discromici, macchiati o anche scheggiati;

  • riabilitare le bocche abrase da bruxismo, digrignamento o abuso di sostanze acide;

  • allungare i denti particolarmente corti;

  • eliminare gli spazi tra i denti (diastemi).


Come si applicano le faccette dentali estetiche?

Una volta stabilita con il professionista la fattibilità del trattamento, si proseguirà con:

  1. analisi estetica e funzionale: con una raccolta dati (fotografie e video)

  2. Mock up: con delle mascherine di precisione in resina, che vengono stampate in bocca, si potrà provare il nuovo sorriso in maniera completamente reversibile

  3. Preparazione: dopo aver condiviso e accettato il piano di trattamento, il dentista proseguirà con una preparazione minimamente invasiva degli elementi dentali

  4. Scannerizzazione: il dentista prenderà un’impronta digitale, da inviare al laboratorio odontotecnico che fabbricherà le faccette personalizzate

  5. Cementazione: solo dopo averle provate, il dentista applicherà le faccette in maniera irreversibile nella bocca del paziente.


Di che materiale sono fatte le faccette?

I materiali utilizzati per la realizzazione delle faccette sono la ceramica integrale (feldspatica) e il disilicato di litio.

Le faccette dentali, se eseguite con le tecniche corrette e sempre più all'avanguardia, hanno la capacità di fondersi al dente naturale e di avere quindi la sua stessa durata. L’accuratezza di esecuzione e rispetto dei protocolli e delle indicazioni, sono requisiti fondamentali per ottenere un risultato di qualità estetico, funzionale e duraturo nel tempo.

L'attenzione al dettaglio è indispensabile per il successo clinico del trattamento.


Il Centro Andriolo assicura un risultato di qualità a livello estetico, funzionale e di durata, grazie all’accuratezza di esecuzione e al rispetto dei protocolli.