In fondo al mar, ma senza mal di denti!

Aggiornato il: 15 dic 2020

Un mare cristallino, una muta da sub, e i colori brillanti dei pesci: la ricetta per una vacanza perfetta, finchè non arriva il mal di denti a farti tornare sulla terraferma.

La forte pressione dell'acqua infatti può provocare dolore ai denti e alle gengive, danni ad otturazioni già fatte, e anche tensioni o dolori alla mascella. E non sono patologie rare, in quanto vengono dichiarate da un subacqueo su due, soprattutto a livello amatoriale ma non solo, in quanto anche i sub più esperti non sono immuni ai disturbi mandibolari che colpiscono per il prolungato uso del boccaglio.





Quali sono i disturbi più comuni facendo sub?