In fondo al mar, ma senza mal di denti!

Un mare cristallino, una muta da sub, e i colori brillanti dei pesci: la ricetta per una vacanza perfetta, finchè non arriva il mal di denti a farti tornare sulla terraferma.

La forte pressione dell'acqua infatti può provocare dolore ai denti e alle gengive, danni ad otturazioni già fatte, e anche tensioni o dolori alla mascella. E non sono patologie rare, in quanto vengono dichiarate da un subacqueo su due, soprattutto a livello amatoriale ma non solo, in quanto anche i sub più esperti non sono immuni ai disturbi mandibolari che colpiscono per il prolungato uso del boccaglio.





Il più comune tra i disturbi avvertiti nelle profondità marine è la barodontalgia, ovvero il dolore provocato dal cambiamento della pressione sott’acqua, che crea delle sacche gassose che si infiltrano nei denti e provocano infiammazioni.

Oltre a quello sono comuni poi i problemi alle corone dentali, e non mancano i casi di rottura di otturazioni.

Il dolore che si manifesta riguarda generalmente i denti molari ed è più frequente man mano che si aumentano le ore a profondità elevate, perché l’aria secca e la scomoda posizione della mascella che morde il boccaglio è un mix da non prendere sotto gamba.

Un dente malato sott’acqua si sentirà molto di più che in superficie, e non è difficile immaginare che l’ultimo posto dove si vorrebbe trovarsi con un dente rotto è a 30 metri di profondità.


Per risolvere e prevenire questi inconvenienti e godersi una vacanza da sogno è consigliabile affidarsi sempre ad esperti prima di intraprendere questo tipo di attività, e fissare una visita di controllo dal dentista prima della partenza.

Scopri cosa dicono di noi:
  • Facebook - Bianco Circle
  • Instagram - Bianco Circle
  • LinkedIn - Bianco Circle

Centro Andriolo

Via Pasubio 7

36051 Creazzo (Vicenza)

Vuoi maggiori informazioni?

Ti risponderemo nel minor tempo possibile.

I campi con obbligo di compilazione sono contrassegnati con *.

Privacy

Dichiaro di avere compiuto sedici anni, e se minore di sedici, di essere stato autorizzato dal titolare della responsabilità genitoriale, pertanto acconsento al trattamento dei miei dati personali così come indicato nella Privacy Policy.

Comunicazioni

Dichiaro di aver compiuto sedici anni e, se minore, di essere stato autorizzato dal titolare della responsabilità genitoriale, pertanto acconsento al trattamento dei miei dati personali (Privacy Policy). Per l’inoltro della newsletter, le comunicazioni via telefono (sms, WhatsApp, telefonata vocale)

Copyright© 2018 | Studio Andriolo s.r.l. | Direttore sanitario Dr. Andriolo Paolo | P.I. 03580450249 |  Cookies Policy | Privacy Policy

Chiamaci subito:

LUN-MAR-MER-GIO 9-18

VEN 8-17 SAB 8-13