Alimentazione sana: come ridurre il rischio delle carie

Aggiornato il: gen 12

Salute orale e alimentazione

I dentisti hanno da tempo riconosciuto il legame tra una buona salute orale e una sana alimentazione. La raccomandazione che ormai fanno da anni è che sia i bambini che gli adulti dovrebbero limitarsi a bere e mangiare tra i pasti e qualora sentissero la necessità di uno spuntino di favorire alimenti più nutritivi.


Bisogna pensare al corpo umano come ad una macchina complessa che ha bisogno di un'attenzione quotidiana se vuole funzionare bene. Senza esercizio fisico e una dieta equilibrata, non si ottiene il carburante di cui necessita il corpo per un funzionamento efficiente o efficace. Oltre ad avere meno risorse per combattere malattie o infezioni.


Gli alimenti che si scelgono come carburante influiscono sulla nostra salute generale, inclusi denti e gengive. Gli esperti di salute e nutrizione raccomandano di seguire la piramide odonto-alimentare per salvaguardare i denti e le gengive e ridurre il rischio di carie.


Zucchero e carie

I modelli alimentari e le scelte alimentari tra bambini e adolescenti sono fattori importanti che influenzano la rapidità con cui i giovani possono sviluppare le carie. Il motivo è una pellicola adesiva di batteri, chiamata placca, che si forma costantemente sui denti e sulle gengive.


I batteri fermentano e iniziano a produrre acidi: insieme alle particelle di cibo e alla saliva formano la placca dentale, una sorta di pellicola che ricopre i denti. Gli acidi della placca erodono gradualmente la parte più esterna del dente, lo smalto, provocando piccoli fori (carie di primo grado).


Le regole alimentari da rispettare sono semplici ma importanti. Bisogna limitare l'assunzione di bevande e cibi ricchi di zuccheri.

Sapevate che alcune bevande analcoliche contengono fino a 11 cucchiaini di zucchero per porzione? Sebbene ci siano pochi studi riportati nella letteratura scientifica che valutano specificamente il ruolo delle bevande analcoliche nello sviluppo della carie, l'aumento dello zucchero nella dieta aumenta il rischio di carie.


La maggior parte delle bevande analcoliche contiene acido fosforico e acido citrico. L'esposizione prolungata agli acidi può causare danni permanenti ai denti producendo una condizione chiamata erosione o perdita di tessuti duri dalla superficie del dente. È ampiamente riconosciuto che l'acido negli alimenti e nelle bevande gioca un ruolo importante nello sviluppo dell'erosione dello smalto.


Consigli alimentari per ridurre il rischio delle carie

  • Bere tanta acqua e controllare il consumo di bevande acide che rendono i denti più vulnerabili alla carie come succhi di frutta o bevande a base di agrumi.

  • Fare un consumo vario e abbondante di fibre (pane, pasta, farine, riso) preferendo quelle integrali.

  • Fare una colazione ricca e varia: frutta, cereali, muesli, latte vegetale o vaccino, pane integrale, marmellata senza zucchero, frutta secca, semi, uova.

  • Mangiare almeno 3 porzioni di frutta e 2 porzioni di verdura ogni giorno (anche come spuntino), meglio se fresche e di stagione. Prediligi frutta e verdura di colore arancione come melone, albicocca, pesca, zucca e carota (antiossidanti e fonte di Vitamina A).

  • Optare per scelte sane, con cibi a basso potenziale cariogenico, come formaggio, verdura cruda e frutta fresca.

  • Prediligere la Vitamina C che è molto utile e svolge un’azione particolarmente benefica sulle gengive: ne contengono una buona dose kiwi, fragole, pompelmo, uva, ribes.

  • Limitare l’assunzione dei cibi appiccicosi che tendono a rimanere attaccati ai denti a lungo (caramelle gommose, crackers, biscotti...) preferendo cibi croccanti e ricchi di acqua (cetriolo, sedano, lattuga).

  • Evitare bevande e alimenti che contengono zucchero anche sotto mentite spoglie: bevande gassate, succhi di frutta, saccarosio, glucosio, destrine e sciroppo di glucosio.

  • Evitare cibi dolci fra i pasti o prima di andare a letto

  • Evitare il consumo di alcool

Scopri cosa dicono di noi:
  • Facebook - Bianco Circle
  • Instagram - Bianco Circle
  • LinkedIn - Bianco Circle

Centro Andriolo

Via Pasubio 7

36051 Creazzo (Vicenza)

_________________

Vuoi maggiori informazioni?

Ti risponderemo nel minor tempo possibile.

I campi con obbligo di compilazione sono contrassegnati con *.

Privacy

Dichiaro di avere compiuto sedici anni, e se minore di sedici, di essere stato autorizzato dal titolare della responsabilità genitoriale, pertanto acconsento al trattamento dei miei dati personali così come indicato nella Privacy Policy.

Comunicazioni

Dichiaro di aver compiuto sedici anni e, se minore, di essere stato autorizzato dal titolare della responsabilità genitoriale, pertanto acconsento al trattamento dei miei dati personali (Privacy Policy). Per l’inoltro della newsletter, le comunicazioni via telefono (sms, WhatsApp, telefonata vocale)

Copyright© 2018 | Studio Andriolo s.r.l. | Direttore sanitario Dr. Andriolo Paolo | P.I. 03580450249 |  Cookies Policy | Privacy Policy

Chiamaci subito:

LUN-MAR-MER-GIO 9-18

VEN 8-17 SAB 8-13