top of page

DENTISTA SENZA DOLORE


Con la Sedazione Cosciente è possibile!

Sedazione cosciente con protossido d'azoto e ossigeno

Esistono due tipologie di sedazione cosciente.


Sedazione cosciente inalatoria con protossido d’azoto e ossigeno:

effettuata attraverso la somministrazione di una miscela di protossido d’azoto e ossigeno,

Sedazione cosciente endovenosa:

effettuata attraverso l’ uso di farmaci sicuri e testati, per via endovenosa.


Che cos'è la sedazione cosciente inalatoria con protossido d'azoto e ossigeno?

È una tecnica che prevede l’utilizzo di uno strumento che attraverso una semplice e comoda mascherina in gomma, appoggiata sul naso del paziente, si somministra una miscela dosata e sicura di Ossigeno e Protossido d’Azoto.


Va eseguita per prima cosa una visita specialistica ed effettuata una prova per poter calibrare in modo personalizzato, il livello di miscela da erogare.

Il paziente sentirà una sensazione di benessere tale da quasi non accorgersi del contesto e del tempo che passa.


Molti pazienti, al termine della seduta, ci chiedono: “avete già finito?”

In questo modo vengono ridotti:

  • L’ansia perché agisce sui centri nervosi specifici quali l’ Amigdala e l’Ipotalamo.

  • Il riflesso del vomito

  • La sensibilità gengivale


Può essere usato, senza alcun rischio, per qualsiasi tipo di prestazione odontoiatrica.

Alla fine della seduta basteranno pochi minuti per tornare sereni e lucidi.

Nessun problema per riprendere la vita quotidiana normale.

Si vive un’ esperienza positiva e serena.

Per i bambini l'esperienza diventa ancora più gradevole: la sedazione cosciente con protossido d'azoto e ossigeno viene effettuata con simpatiche mascherine colorate e profumate ai frutti.


A chi serve il protossido d’azoto?

Non c’è paziente che non ne possa trarre beneficio.

Aiuta: il fobico perché altrimenti difficilmente si lascerebbe curare; il bambino perché spesso non è facile renderlo collaborativo; il portatore di handicap per evitargli di ricorrere all’anestesia generale; l’adulto per rilassarsi e per gli interventi lunghi e per i pazienti “a rischio” per i quali lo stress può essere motivo scatenante di una particolare patologia.


Che cos’è la sedazione cosciente endovenosa?

È una tecnica farmacologica, indotta per via endovenosa, particolarmente utilizzata per affrontare interventi di lunga durata o interventi chirurgici complessi.


Quali sono le caratteristiche della sedazione cosciente endovenosa?

  • Visita pre operatoria: viene effettuata una visita pre operatoria per valutare i fattori di rischio con una accurata anamnesi e personalizzare la sedazione.

  • Farmaci: prevede l’utilizzo di dosi titolate di farmaci, cioè decise dall’insieme di dati diagnostici raccolti dall’anamnesi.

  • Monitoraggio: durante la sedazione vengono monitorate le funzioni vitali, quali la pressione, ossigenazione, il battito. Questo rende la seduta molto più sicura di una normale seduta dal dentista.

  • Modalità: viene posizionato un catetere venoso ed una flebo. questo ci permette di poter aiutare il paziente anche attraverso l'uso di farmaci (quali ad esempio antinfiammatori e/o cortisonici ) che determineranno un post-intervento nettamente migliore.

  • Sicurezza: è presente un professionista esperto in sedazione cosciente

  • Accompagnamento: a fine trattamento il paziente rimane in osservazione per almeno un’ora. Sarà necessario che sia accompagnato, non può assolutamente guidare.

Quali farmaci vengono utilizzati per la sedazione cosciente?

I farmaci utilizzati nella sedazione cosciente variano in base al metodo di somministrazione:

  • Orale. Normalmente forniamo delle gocce sublinguali come il diazepam (Valium) o Enn.

  • Per via endovenosa. Ti verrà somministrato un farmaco ansiolitico

  • Inalazione. Indosserai una maschera facciale per respirare il protossido di azoto.


Quali sono gli effetti della sedazione cosciente?

Gli effetti della sedazione variano da persona a persona. Le sensazioni più comuni sono sonnolenza e rilassamento. Una volta che il sedativo ha effetto, anche le emozioni negative, lo stress o l'ansia possono scomparire gradualmente.


Potresti avvertire un leggero formicolio, specialmente sulle braccia, gambe, mani e piedi. Questo può essere accompagnato da una pesantezza o lentezza che rende più difficile sollevare o muovere gli arti.


Potresti scoprire che il mondo intorno a te rallenta. I tuoi riflessi sono ritardati e potresti rispondere o reagire più lentamente a stimoli fisici o alla conversazione. Potresti anche iniziare a sorridere o ridere senza una causa ovvia. D'altronde ci sarà un motivo per il quale il protossido di azoto lo chiamano gas esilarante!


Ci sono effetti collaterali nella sedazione cosciente?

Alcuni effetti collaterali comuni della sedazione cosciente possono durare per alcune ore dopo la procedura, tra cui:

  • sonnolenza

  • sensazioni di pesantezza o lentezza

  • perdita di memoria di quanto accaduto durante il trattamento

  • riflessi lenti

  • pressione bassa



Vuoi ricevere maggiori informazioni?


Prenota una visita --->


Comentários


bottom of page