Faccette dentali estetiche: il mantenimento


Le faccette dentali consentono di coprire le imperfezioni dentali, migliorando il sorriso in modo rapido ed efficace.


Una volta applicate, occorre prendersene cura per mantenerle in stato ottimale più a lungo.


Faccette dentali estetiche

Come prendersi cura delle faccette dentali?


1. Praticare una buona pulizia ai denti

La routine quotidiana di igiene orale per le faccette è la stessa che viene praticata sui denti naturali. Durante lo spazzolamento, gli igienisti consigliano di utilizzare un dentifricio non abrasivo e uno spazzolino manuale, o preferibilmente elettrico, a setole morbide tre volte al giorno.

Il filo interdentale deve essere eseguito almeno una volta al giorno per eliminare i residui alimentari tra i denti e prevenire l'accumulo di placca.

Un collutorio senza alcool dovrebbe essere usato per pulire la bocca una o due volte al giorno.


2. Evitare il digrignamento dei denti

Il digrignamento è dannoso non solo per i denti naturali, ma anche per le faccette perché sottopone a uno stress eccessivo i denti e le articolazioni temporo mandibolari. Pertanto, i pazienti che tendono a digrignare i denti dovrebbero portare un bite notturno che aiuta a proteggere le faccette e i denti naturali dai danni causati dallo sfregamento continuo.


3. Non masticare sostanze dure

Le faccette sono resistenti, ma possono rompersi o scheggiarsi come i denti naturali. È meglio evitare di usare i denti per masticare sostanze dure come ossa, penne, ghiaccio e unghie.


4. Sottoporsi a visite di controllo regolari

I controlli dentali di routine sono importanti per chiunque desideri denti sani. È fondamentale prenotare una visita di controllo ogni sei mesi per un esame generale e una pulizia dei denti professionale.

In generale, la visita di controllo periodica aiuta a prevenire problemi che possono insorgere nel tempo (ad esempio parodontite, carie e gengivite).


Il Centro Andriolo, durante l’igiene professionale, utilizzerà strumenti professionali che lucideranno le faccette, lasciando il sorriso luminoso.