In diretta con..il Centro Andriolo.

In questo periodo di stop forzato e di difficoltà generale è ancora più importante non perdere l'entusiasmo, la curiosità e la voglia di mettersi in gioco.

Anzi avere più tempo per se può dare la possibilità di provare cose nuove, riscoprire interessi e dedicarsi a tutte quelle attività per cui di solito si è troppo impegnati, dalla cucina alla lettura, fino all'attività fisica o lo studio.


E proprio perchè annoiarsi non fa parte del suo vocabolario il nostro direttore sanitario dottor Paolo Andriolo ci ha raccontato di alcune delle nuove iniziative che sta portando avanti:

"Mi manca il lavoro, mi mancano i miei pazienti e la nostra routine quotidiana. Ma non mi piace perdermi d'animo, preferisco sempre guardare l'altra faccia della medaglia, chiedermi cosa posso ricavare di positivo da ogni esperienza.

E anche questo periodo <di ferma> può avere i suoi vantaggi, perchè diciamo la verità normalmente è molto ra