top of page

Sbiancamento dentale

Lo sbiancamento dentale ha delle controindicazioni? Fa male? Denti gialli, che fare?

Che cos'è lo sbiancamento dentale?

È un trattamento indolore che permette di schiarire e modificare il colore dei propri denti.

Da cosa dipende il colore dei denti

Il colore dei denti è dato dalla dentina, il tessuto del dente subito sotto lo smalto.

Lo smalto è responsabile della trasparenza e della lucentezza dei denti.

Perché i denti ingialliscono

I denti ingialliscono per un consumo eccessivo di alcuni cibi e bevande che contengono coloranti naturali, quali vino, caffè, tè, mirtilli, more, lamponi.Dipende anche dal normale invecchiamento e usura dello smalto. Anche fumare o essere sottoposti a trattamenti antibiotici può influire sul cambio del colore dei denti.

Perché sbiancare

Rendere i denti bianchi e lucidi, riportare i denti alla bellezza originale.

Durata della sessione

60 minuti​.

Mantenimento denti bianchi

Seguire una buona igiene.

Lo sbiancamento fa male?

È indolore.

Sbancamento dentale a Vicenza dentista specializzato

Come sbiancare i denti?

I principi attivi utilizzati per lo sbiancamento sono il perossido di carbamide e perossido di idrogeno, materiali applicati in gel, che possono essere utilizzati con diverse metodiche a seconda della gradazione di colore dei denti del paziente. I gel distruggono le molecole dei pigmenti colorati, ma le sostanze non vanno ad intaccare lo smalto, la dentina e le gengive.

Quali tipologie di sbiancamento?