IMPIANTO DENTE.jpg

 Implantologia 

 Problemi con la dentiera? Vuoi trovare una soluzione fissa

Cos’è un impianto dentale?

Gli impianti sono dei sostituti artificiali dei denti naturali.

La mancanza di denti infatti provoca problemi più comuni, come quelli di occlusione e di masticazione, e più gravi come i problemi legati all’osso mascellare e mandibolare.

Gli impianti sono costituiti da una vite in titanio oppure in zirconia, per chi volesse il metal-free, che viene inserita nell’osso e che svolge la stessa funzione della radice del dente. Il titanio  è completamente biocompatibile, viene infatti tollerato dall’organismo ed è molto utilizzato anche in altri reparti della medicina.

L’impianto viene inserito nell’osso e viene applicato un perno, chiamato abutment, che sostiene la corona, ripristinando così l’aspetto estetico e soprattutto l’aspetto funzionale del dente.

I vantaggi degli impianti dentali:  

  • Non compromettono la salute degli altri denti adiacenti.

  • Sono una soluzione duratura.

  • Assicurano stabilità e comodità.

  • Ricreano perfettamente le funzionalità della bocca.

  • Ripristinano l’estetica del sorriso.

  • Il risultato è molto naturale.

Cos’è l’implantologia a carico immediato?

Si tratta dell'installazione degli impianti, degli abutment e dei denti provvisori in un’unica seduta.

È un trattamento che non si adatta a tutti i pazienti, ma che deve essere valutato con il medico in base alla densità e alla qualità dell'osso mascellare o mandibolare.

Nel caso in cui l'osso non sia compatibile con il carico immediato si può intervenire con le procedure di rigenerazione ossea, che permettono poi di inserire comunque gli impianti.

Quali sono i vantaggi del carico immediato?

  • Riabilitazione estetica in 24 ore

  • Si può utilizzare sia per l’arcata superiore che quella inferiore. 

Impianti All on Four

La tecnica All on Four consiste nell’inserimento di 4 impianti in titanio nell’osso mascellare o mandibolare, in modo da creare una base solida per la protesi che sostituirà un’intera arcata.
La protesi sarà inizialmente provvisoria e verrà sostituita con quella definitiva quando sarà conclusa la fase di osteointegrazione.

Cos’è l’osteointegrazione?

Sta ad indicare il processo biologico attraverso il quale l’osso si va' ad integrare con l’impianto. Viene infatti a formarsi un nuovo tessuto osseo intorno all’impianto che lo farà diventare tutt’uno con esso.

Quando il processo di osteointegrazione è andato a buon fine, e non sia presente nessun tipo di tessuto connettivo, l’impianto sarà completamente stabile.

Impianto
Impianto
press to zoom
Centro Andriolo - Ortopanoramica
Centro Andriolo - Ortopanoramica
press to zoom
Impianti dentali
Impianti dentali
press to zoom
1/1
Vuoi maggiori informazioni?

Ti risponderemo nel minor tempo possibile.

I campi con obbligo di compilazione sono contrassegnati con *.

Privacy

Dichiaro di avere compiuto sedici anni, e se minore di sedici, di essere stato autorizzato dal titolare della responsabilità genitoriale, pertanto acconsento al trattamento dei miei dati personali così come indicato nella Privacy Policy.

Comunicazioni

Dichiaro di aver compiuto sedici anni e, se minore, di essere stato autorizzato dal titolare della responsabilità genitoriale, pertanto acconsento al trattamento dei miei dati personali (Privacy Policy). Per l’inoltro della newsletter, le comunicazioni via telefono (sms, WhatsApp, telefonata vocale)

Impianto dentale:

Una vite in titanio che sostituisce la radice del dente

Vantaggi:

Duraturo, naturale e funzionale

Biocompatibile:

Il titanio è uno dei materiali più utilizzati nella chirurgia di tutto il corpo 

È doloroso?

Meno di un'estrazione

Articoli correlati

Scopri tutti gli approfondimenti a riguardo dell'implantologia.

Tac 3D

 

La Tac a basse radiazioni adatta ad adulti e bambini

stampante%25203d%25201_edited_edited.jpg
Stampante 3D

Scopri la stampante 3D
e i suoi utilizzi

Sedazione cosciente

 

Come superare la paura del dentista? Prova la sedazione cosciente