Il laser in odontoiatria

Aggiornato il: mag 21

Cos'è un laser?

L.A.S.E.R. è l'acronimo di Light Amplification by Stimulated Emission of Radiation (amplificazione della luce per emissione stimolata di radiazione).

Il laser in odontoiatria viene usato per curare molte patologie, sia dei denti che delle mucose gengivali. L’assenza di anestetici, del trapano, dei bisturi e filo di sutura, garantiscono massima sterilità ed interventi più veloci, sicuri e mirati. Il laser odontoiatrico genera un raggio molto preciso di luce concentrata che sterilizza la zona-bersaglio e allo stesso tempo coagula i vasi sanguigni. In questo modo riduce il rischio di infezione e il sanguinamento.


Il laser dentale